AL-FER VERONA - CONNETTORE A SECCO - CLS CLS

Video di presentazione

Video di
Presentazione
 

INTERASSE DEI CONNETTORI

Per il posizionamento dei connettori lungo l'asse della trave è bene attenersi alle disposizioni impartite dalla direzione lavori, la quale potrà dimensionare l'interasse dei connettori a secco al-fer con il programma scaricabile gratuitamente nella sezione   Software.

POSA IN OPERA

La posa in opera è semplice e non richiede una figura specializzata, infatti, si esegue una foratura del calcestruzzo esistente con punta ø 14 mm e successivo fissaggio mediante avvitatore ad impulsi (min. 280 N) fino all'inserimento completo della parte liscia del perno nell'assito. Gli unici strumenti necessari sono un trapano ed un avvitatore, presenti in qualunque cantiere. La qualità della posa in opera è garantita dalla presenza di due fattori:

1) Senza preforo è impossibile inserire il connettore;
2) La speciale battuta di fine corsa blocca l'avvitamento al momento del suo contatto con il solaio esistente in modo da avere un posizionamento uniforme per tutti i connettori.

La scheda prodotto con le informazioni dettagliate per la posa è visualizzabile nella sezione Schede Tecniche.

 

Video di Posa del Connettore AL-FER per Cls

 

 

 

Vantaggi

 

Posa in opera

Descrizione Tecnica

 

Certificazioni

 

Schede Tecniche

 

Software

 

Dwg

 

Realizzazioni

 

FEM

Voce di Capitolato

 
Depliant
Richiedi DoP

Cerca nel sito

Select Language

      


AL-FER S.R.L.

Via dei Castagni n° 7
37141 Montorio - Verona
P.I: 02005290230

Segreteria      
Telefono/Fax:   045 8840780  
e-mail   al-fer@al-fer.it  
   
Amministrazione  
Rino Zenari   338 7389534  
e-mail   al-fer@al-fer.it  
   
Area tecnica  
Progettazione e Consulenza  
Legno/Legno/Cls  
Ing. Cristian Zenari   335 8272332  
e-mail   info@al-fer.it  
Calcestruzzo/Acciaio      
Ing. Francesco Iseppi   337 1266726  
e-mail   info@al-fer.it  
       
Referente España      
Ing. Omar Chalhi   +34 636075861  

 

UA-20664410-5 backtotop UA-20664410-5 backtotop